La persona/l’azienda (d’ora in poi, anche “il cliente”) conferisce a Farsi Strada di Paolo Brutti, con sede in Via Francia 21/c 37135 Verona, c.f. BRTPLA76C12L78MI, p.iva 04713960237 (d’ora in poi, anche “il consulente”) l’incarico di prestazione di consulenza nell’ambito dei servizi di trasporto e logistica, attraverso l’adesione e accettazione dei presenti termini e condizioni di contratto.

1. INQUADRAMENTO GIURIDICO DELLA PRESENTE CONVENZIONE QUADRO.

Con questo accordo le parti come sopra generalizzate stabiliscono le condizioni che andranno applicate ad ogni rapporto /negozio giuridico che esse andranno a costituire in futuro, lungo l’arco temporale come “infra” precisato, con riferimento agli ambiti in premessa indicati ed in relazione alle prestazioni corrispettive sotto dettagliate.

2. TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI CONSULENZIALI.

Il Consulente metterà, ove richiesto, a disposizione del Cliente le seguenti categorie di prestazioni:

  1. consulenza in video o telefonica, della durata massima di 2 ore, ad intervento, acquistate attraverso il sito www.farsistrada.it secondo le modalità previste;

“Focus” dell’attività consulenziale in parola sarà prioritariamente la formazione del personale interno all’azienda cliente, funzionale al trasferimento di competenze ed esperienze atte a favorirne la crescita, rispetto alla acquisizione di nozioni teorico e pratiche, di tattiche e tecniche di contrattazione idonee ad assicurare alla cliente stessa le migliori condizioni economiche possibili, in rapporto alla qualità richiesta, dei servizi di trasporto e logistica di cui essa ha necessità, all’ottimizzazione dei processi, allo sviluppo di progetti sempre riconducibili al trasporto e alla logistica.

3. CORRISPETTIVO.

3.1 Il Cliente pagherà il corrispettivo secondo le modalità riportate sul sito www.farsistrada.it tramite bonifico bancario o Paypal.

3.2 Il prezzo della consulenza in video o telefonica è determinato secondo le modalità e nella misura stabilita nel sito www.farsistrada.it. Le consulenze acquistate sono fruibili nell’arco dei 3 mesi successivi al pagamento.

3.3 La consulenza non verrà prestata fintanto che il pagamento non sarà ricevuto dal Consulente e confermato dallo stesso al Cliente.

3.4 Il bonifico bancario dovrà essere accreditato sul conto corrente intestato a Farsi Strada di Paolo Brutti, alle seguenti coordinate bancarie: IT22D0103059960000000447444. In caso di pagamento con bonifico bancario la consulenza dovrà essere prenotata a partire dalle 48 ore successive a quella del pagamento e la contabile di pagamento dovrà essere inviata all’indirizzo e-mail del Consulente [email protected]

3.5 In caso di pagamento con Paypal la consulenza potrà essere prenotata a partire dalle 24 ore successive a quella del pagamento.

3.6 Il compenso indicato sul sito www.farsistrada.it si intende IVA esclusa.

3.7 Il Cliente aderisce senza riserve alle presenti condizioni generali di contratto, nel momento in cui effettua il pagamento attraverso le modalità indicate nei punti precedenti e questo termina con esito positivo.

3.8 La consulenza si dovrà ritenere conclusa, terminato l’arco temporale prenotato e pagato, indipendentemente dall’aver esaurito gli argomenti che il Cliente aveva messo in preventivo di trattare.

4. PRENOTAZIONE E DISDETTA.

4.1 La prenotazione verrà correttamente effettuata nel momento in cui il Cliente riceverà conferma della stessa, all’indirizzo e-mail indicato nell’apposito modulo digitale di raccolta dei dati personali presente sul sito www.farsistrada.it.

4.2 Giorno e ora della consulenza, se effettivamente prenotata e correttamente pagata, verranno concordati direttamente con il Consulente, tenendo conto delle esigenze del Cliente conformemente ai propri impegni professionali e personali.

4.3 Il Cliente che intenda disdire l’appuntamento prenotato è tenuto a darne comunicazione scritta al Consulente tempestivamente, inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected]. Si considera tempestiva la disdetta pervenuta con preavviso non inferiore a 24 ore.

4.4 La mancata disdetta, così come la disdetta non tempestiva, comportano la perdita della sessione prenotata e pagata dal Cliente.

5. MODALITA’ DELLA CONSULENZA.

5.1 Il Consulente rende la propria consulenza in video o telefonica, rispondendo al Cliente nell’ora e nel giorno prenotato e all’indirizzo skype indicato nella e-mail di conferma della prenotazione.

5.2 La consulenza, per cause di forza maggiore o per semplici esigenze dell’una o dell’altra parte, potrà avvenire anche utilizzando una delle seguenti applicazioni: Zoom, Teams, Skype, Whatsapp.

5.3 Per accedere al servizio di consulenza in video è fondamentale possedere una connessione audio video tramite Skype o una delle applicazioni indicate nel punto precedente, scaricabili gratuitamente. É consigliabile poter disporre di un ambiente idoneo e appartato che consenta la massima tranquillità e riservatezza e dotarsi di un microfono e di una webcam incorporata al Pc o esterna.

5.4 Le parti consensualmente accettano un ritardo massimo di 5 minuti rispetto all’orario concordato di inizio; ritardo che andrà a recuperarsi al termine dell’arco temporale previsto dalla prenotazione. Ulteriore minutaggio non verrà recuperato.

6. RECESSO.

6.1 Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro i 14 giorni successivi al pagamento, solo nel caso in cui non abbia già usufruito della Consulenza e rispettando quanto stabilito per la disdetta al punto 4.3.

6.2 Nel caso in cui il Cliente che non abbia usufruito della consulenza, intenda esercitare il diritto di recesso, deve darne comunicazione al Consulente nei termini indicati nel paragrafo precedente, tramite e-mail da inviarsi all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

7. EFFETTI DEL RECESSO.

Il Consulente provvederà gratuitamente al rimborso dell’importo pagato dal Cliente, entro il termine di 30 giorni dal ricevimento della comunicazione relativa al recesso.

8. STRUMENTI.

Gli strumenti che il Consulente utilizzerà per la resa della propria attività consulenziale e se del caso assistenziale, saranno d’esclusiva sua appartenenza ed i relativi costi di gestione e manutenzione interamente a suo carico.

Strumenti e materiali concretamente impiegati e relative modalità di uso saranno oggetto della libera scelta del Consulente, alla condizione che essi siano funzionali all’obiettivo perseguito e non inducano a carico del Cliente oneri economici od aggiustamenti organizzativi.

9. REGIME FISCALE.

Il pagamento al Consulente dell’importo convenuto, in relazione alle prestazioni ordinategli, avverrà a fronte dell’emissione da parte sua di pertinente fattura.

10. NON ESCLUSIVA/ESCLUSIVA.

Le parti prevedono che il rapporto consulenziale in predicato non debba intendersi per esclusivo, nel senso per cui il Consulente sarà libero di svolgere attività di lavoro autonomo (o anche d’altra natura, compatibilmente con il rispetto degli obblighi assunti verso il Cliente suddetto) anche a servizio di soggetti terzi (fermo che, per converso, il Cliente, ove essa intendesse impegnarsi a termini della forma di collaborazione a non avvalersi d’altri consulenti, in corso di collaborazione, con riferimento agli ambiti interessati dal rapporto di consulenza in parola) pur se operanti nel medesimo settore del Cliente, ossia pur se suoi concorrenti, potenziali od effettivi.

11. OBBLIGO DI RISERVATEZZA.

11.1 Il Consulente si impegna a mantenere riserbo assoluto rispetto alle informazioni che il medesimo raccoglier in corso di rapporto afferenti a notizie segrete o riservate, di

pertinenza del Cliente.

11.2 È assolutamente vietata la registrazione audio e/o video da entrambe le parti ossia Consulente e Cliente.

12. PRIVACY.

La tutela e il trattamento dei dati personali avverranno in conformità all’Informativa Privacy che può essere consultata alla pagina https://www.farsistrada.it/privacy-policy

13. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE.

Le Condizioni sono soggette alla legge italiana. Per ogni controversia relativa all’ applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni è competente il foro di Verona.

La mini guida per agire sui costi di trasporto
Se sei qui è perché ti interessa ridurre i costi di trasporto della tua azienda.
Puoi partire dalla miniguida che ho preparato e che ti dà le basi per comprendere da dove cominciare.
Resta aggiornato e iscriviti alla newsletter!
stiamo salvando i tuoi dati…